In materia di etichettatura le disposizioni comunitarie sono molto precise e riguardano origine, preparazione, trasformazione e condizionamento dei prodotti.

Il consumatore può riconoscere i prodotti biologici controllando l’etichetta sulla quale si trova obbligatoriamente:

  • proveniente da agricoltura biologica;
  • regime di controllo della Comunità Europea secondo il Reg. Cee 2092/91;
  • il nome dell’organismo di controllo per esteso;
  • un codice con la sigla del paese di produzione (IT per l’Italia), la sigla dell’organismo di controllo, una lettera e un numero che identificano il produttore e una lettera e un numero che identificano l’autorizzazione alla stampa dell’etichetta